wolff
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Wolff resta team principal Mercedes fino al 2023, attesa per Hamilton

Il dirigente tedesco ha firmato il rinnovo del proprio contratto come team principal delle Frecce d’Argento per altre tre stagioni. Indizio social per l’imminente firma del campione del mondo in carica. Cambiano le regole dopo il pasticcio con le gomme di Mercedes a Sakhir

La Formula 1 inizia a guardare con più intensità alla stagione 2021. Dapprima con la bozza del calendario del prossimo mondiale, di cui farà parte anche Interlagos. Il circuito brasiliano ospiterà il GP del Brasile fino al 2025. Non ci sarà il Vietnam, a rischio anche per le edizioni successive. Dal punto di vista dei team e dei piloti, invece, ci sono molte cose da sistemare. Le line-up sono quasi tutte formate e rivoluzioneranno parecchio la griglia di partenza rispetto al campionato appena terminato. Da Haas a Ferrari, passando per Renault e Racing Point, che cambieranno addirittura il nome della squadra rispettivamente in Alpine e Aston Martin. Due scuderie, invece devono completare la coppia di drivers. Una è la Red Bull, che potrebbe lasciare Albon per virare su Sergio Perez. L’altra è la Mercedes di Toto Wolff, che ha confermato il solo Bottas finora.

Ma la scuderia tedesca ha fatto oggi un primo passo importante per portare a casa il rinnovo del contratto di Lewis Hamilton. L’inglese, infatti, ha un rapporto più che paterno con il numero uno del muretto Mercedes, Toto Wolff. Il team principal, dopo le voci che lo volevano lontano dalle Frecce d’Argento dal prossimo anno, ha deciso di accettare l’offerta del team AMG e rimanere nel proprio ruolo fino al 2023. Una scelta importante che arriva in una giornata piena zeppa di annunci per il reparto corse della casa di Stoccarda. Del board di Mercedes, infatti, entra a far parte anche Ineos, che ha rilevato il 33,3% delle quote della scuderia. Una percentuale paritaria proprio a quella del gruppo Daimler e di Toto Wolff, che ha commentato così il proprio rinnovo di contratto:

“Sono lieto di iniziare questo nuovo capitolo per il Team Mercedes-AMG Petronas F1. Questa squadra è come una famiglia per me. Abbiamo vissuto insieme così tanti alti e bassi che non riesco a immaginare di lavorare con un gruppo migliore di persone in questo sport e sono felice di continuare insieme in questa nuova era”.

A poca distanza dagli annunci di Toto Wolff e di Ineos, dunque, è lecito aspettarsi anche quello del rinnovo di Hamilton. Un indizio ce lo da Mercedes su Twitter, dove ha pubblicato un post con le dichiarazioni del britannico sul 2021, condito con l’hashtag “Announce” seguito da due emoticon: “soon” (presto, ndr) e una mano che firma. Intanto, Mercedes scrive anche una nuova pagina di giurisprudenza nell’ambito del regolamento della F1. Dopo il disastro nel cambio gomme di Sakhir, i vertici del circus hanno deciso che casi simili non saranno solo multati, come accaduto quest’anno, ma ci sarà uno stop and go di 10 secondi anche per il pilota.

Wolff resta team principal Mercedes fino al 2023, attesa per Hamilton
To Top