Williams
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Williams ceduta al fondo americano Dorlinton Capital

Finisce l’era di Frank e Claire Williams al timone dell’omonimo team di Formula 1. La scuderia, intanto, ha confermato per il 2021 la coppia Latifi-Russel

La Formula 1 è in pausa dopo la doppia trasferta di Silverstone e il Gran Premio di Spagna. Sul circuito del Montmelò, come nelle due tappe inglesi, è andato in scena il dominio della Mercedes. L’unico vero concorrente di Hamilton e Bottas, per la vetta della classifica, si chiama Max Verstappen, su Red Bull. Dopo la settimana di sosta, si tornerà a correre il prossimo weekend, sul meraviglioso circuito di SPA Francorchamps. In Belgio ci potrebbero essere dei cambiamenti, specialmente nelle scuderie deluse dalla prima parte di stagione. Su tutte Ferrari e Williams.

Se per il Cavallino Rampante gli aggiornamenti tardano ad arrivare, alla pari dei risultati, la Williams porterà un cambiamento di natura non tecnica, bensì societaria. La storica scuderia, infatti, fondata da Sir Frank Williams e Partick Head, con ben 7 titoli piloti e 9 mondiali costruttori portati a casa, passa di mano. Il team era in vendita da fine maggio, poco prima dell’inizio del mondiale 2020. E’ di oggi la notizia che sia stato acquistato da parte del fondo di investimento americano Dorlinton Capital.

Questo fondo, fa sapere la Williams, è noto per un approccio a lungo termine in ogni suo investimento. Il suo obiettivo principale, ovviamente, sarà quello di riportare la scuderia ai vertici della Formula 1 nel minor tempo possibile. Negli ultimi anni, infatti, il team ha fatto molta fatica ad essere competitivo, spesso relegato nella parte bassa della griglia di partenza e fanalino di coda all’arrivo di quasi ogni GP. Per questo motivo, insieme alla crisi finanziaria da Covid-19 e all’addio del main sponsor, il 29 maggio era stato messo in vendita. Un’operazione che segna, dunque, l’inizio di una nuova era nella storia della scuderia. Con il nuovo proprietario, inoltre, la Williams si posiziona bene per beneficiare delle radicali modifiche alle regole introdotte con il nuovo Patto della Concordia, firmato anche da Mercedes.

Ovviamente, con l’acquisizione della società da parte del fondo USA, finisce l’era della famiglia Williams al comando dell’omonima squadra. La sede, presso Grove, Oxfordshire, e il nome della scuderia rimarranno tali, alla pari del duo di piloti, confermato qualche settimana fa: Latifi e Russell. Queste le parole di Claire Williams, figlia di Frank e vicepresidente del team, a commento dell’operazione conclusasi nelle scorse ore:

“E’ la fine di un’era per la Williams come squadra di famiglia, ma questa cessione garantirà la sopravvivenza della scuderia e, cosa più importante, offrirà un percorso verso il successo”.

Williams ceduta al fondo americano Dorlinton Capital
To Top