Prove libere ad Abu Dhabi 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Verstappen ed Hamilton si dividono le due libere ad Abu Dhabi

In attesa del Gran Premio di domenica, che definirà le sorti del Mondiale di Formula 1, Verstappen ed Hamilton hanno vinto rispettivamente le prime due prove libere andate in scena ad Abu Dhabi

Il duello dell’anno si fa sempre più acceso e il Gran Premio di domenica è sempre più vicino, siamo agli sgoccioli del Mondiale di Formula 1. Max Verstappen e Lewis Hamilton continuano a darsi battaglia, il britannico, con un finale di stagione pazzesco, ha recuperato la posizione di svantaggio nei confronti del pilota della Red Bull. I due sono appaiati in testa alla classifica con 369.5 punti, ad Abu Dhabi scopriremo il nome del campione del mondo. Intanto, oggi, si sono svolte le due sessioni di prove libere che precederanno la pole e la gara. Per rendere ancora più incerto il pronostico, Verstappen ed Hamilton hanno comandato rispettivamente la prima e la seconda sessione.

Partendo dalle libere 1, è doveroso premettere che la sessione è stata significativa fino ad un certo punto, perché i piloti gareggeranno in notturna e non con il sole. Rispetto al primo turno dello scorso anno, il tracciato sulla pista di Yas Marina è notevolmente più veloce. Max Verstappen, che ha comandato la suddetta sessione, chiude con 1’25”009. Alle sue spalle si piazza Bottas, mentre in terza posizione troviamo Hamilton, che ha pagato caro un track limit. Ottima anche la prova di Sergio Perez, quarto con la sua Red Bull. L’AlphaTauri di Tsunoda termina quinta, tra lui e il suo compagno di squadra, Pierre Gasly, si intromette Alonso che arriva sesto. Le Ferrari vanno a braccetto, Leclerc e Sainz chiudono la prima sessione rispettivamente all’ottavo e al nono posto.

Sebastian Vettel chiude la top 10, il testacoda nel finale porta il tedesco a fare comunque meglio di Lance Stroll, suo compagno di squadra che si piazza al 15esimo posto. Il discorso, soprattutto nelle posizioni più alte, è assolutamente diverso nella seconda sessione di prove libere. Hamilton comanda la prova con 1’23”691. L’Alpine di Ocon, nonostante la buonissima prestazione, non riesce a stargli dietro e si accontenta del secondo posto. Il compagno di scuderia di Hamilton, Valtteri Bottas, porta la sua Mercedes sull’ultimo gradino del podio.

Solamente quarto Max Verstappen, che, dopo la vittoria della prima sessione in mattinata, chiude a 6 decimi di distanza dal rivale. Il tempo del pilota olandese è appena più veloce di quello registrato dalla Red Bull di Sergio Perez. Fernando Alonso ottiene il secondo sesto posto di giornata, alle sue spalle c’è Tsunoda. Inseparabili le due Ferrari di Leclerc e Sainz, che occupano ancora una volta l’ottavo e il nono posto. Tra le due McLaren di Daniel Ricciardo e Lando Norris, arrivate rispettivamente all’11esimo e al 13esimo posto, si infila l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, che domenica disputerà l’ultima gara prima di andare a fare esperienza in Formula E.

Verstappen ed Hamilton si dividono le due libere ad Abu Dhabi
To Top