Formula 1
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Vaccino obbligatorio per tutto il personale in Formula 1

Erano circolate delle voci in merito all’argomento già da qualche giorno, ma ora è ufficiale: il vaccino contro il COVID-19 sarà obbligatorio per tutto il personale della Formula 1

Tanti sport, tra cui ad esempio il calcio, si sono mobilitati per tutelare l’integrità fisica degli atleti e il calendario in programma per la stagione corrente o per quella successiva. La Formula 1, dopo le voci che erano circolate nei giorni precedenti, ha ufficialmente reso obbligatorio il vaccino contro il COVID-19 per tutto il personale. Il provvedimento non prevede alcun tipo di eccezione, riguarderà tutti coloro che vorranno entrare nel paddock. I piloti, i dirigenti, tutti gli addetti ai lavori e i giornalisti dovranno per forza aver completato l’intero ciclo vaccinale. La notizia, riportata dal quotidiano inglese The Times, non sconvolge più di tanto il mondo della Formula 1. Infatti, una grandissima fetta delle persone che lavorano nel suddetto ambiente è vaccinata già da tempo.

In questo senso, non dovrebbe sorgere alcun tipo di problema. L’obbligo vaccinale, tuttavia, permette alla Formula 1 di allentare le varie misure restrittive che sono state adottate durante questi ultimi due anni. Tra i principali provvedimenti, ci dovrebbe essere una decisa riduzione del numero dei tamponi effettuati a tutti i componenti del paddock. Inoltre, ci dovrebbe essere una minore rigidità anche per quanto concerne il numero delle bolle che sono state imposte agli addetti ai lavori per ridurre i margini di rischio.

Ovviamente, com’è normale che sia, non si tratta ancora di un completo via libera. La Formula 1, nonostante l’obbligo del vaccino, continuerà ad adottare alcune misure restrittive in base alla politica del paese nel quale si gareggia. La decisione era già stata presa il mese scorso durante l’ultima riunione del consiglio mondiale della FIA. La comunicazione, tuttavia, è arrivata con un leggero ritardo. L’obbligo vaccinale aiuterà fortemente il calendario della prossima stagione di Formula 1. Infatti, a differenza degli ultimi 2 anni, le possibilità di cancellazione di un evento saranno molto più basse.

Vaccino obbligatorio per tutto il personale in Formula 1
To Top