Vinales News: ultime notizie su Maverick Vinales

Maverick Vinales Ruiz è uno dei più grandi piloti motociclistici spagnoli del globo. Nel 2013 si è distinto per aver vinto il campionato del mondo della Moto3, insieme al team Calvo, ottenendo 2 vittorie (Spagna e Francia), 8 secondi posti (Qatar, Americhe, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, San Marino, Aragona, Australia e Giappone), 4 terzi posti (Italia, Catalogna, Germania e Indianapolis) e 2 pole position (Francia e Gran Bretagna), prima di trionfare nel Gran Premio della Comunità Valenciana, a fine anno. Da diverse stagioni a questa parte, anche in MotoGp Vinales è riuscito a dire più volte la sua.

Anche suo cugino, Isaac Vinales, corre come pilota professionista. I due si sono ritrovati come avversari in pista più di una volta. 

MotoGp Vinales: i primi successi

Le prime apparizioni di Maverick Vinales in competizioni di rilievo risalgono al campionato spagnolo di velocità della classe 125 del 2009, quando ottenne un 2° posto finale. Degna di nota fu la sua prima vittoria sul circuito di Jerez. Già allora Vinales si dovette scontrare con il cugino Isaac, giunto al 4° posto nella stessa classifica e che gareggiava per un altro team spagnolo. Nel 2010 Maverick vinse il titolo spagnolo della stessa classe, mentre il cugino, impegnato anche nel mondiale, arrivò 6º. Maverick conquistò poi il titolo europeo, disputato in gara unica ad Albacete.

MotoGp Vinales: le ultime vittorie

Dopo le esperienze nella classe 125, nella Moto3 e nella Moto 2, nel 2015 arrivò il debutto in MotoGp con il team Suzuki Ecstar. Vinales concluse la stagione d’esordio nella classe regina al 12° posto con 97 punti. Nel 2016 rimase nello stesso team, ottenendo 3 terzi posti e una vittoria in Inghilterra. Lo spagnolo chiuse la stagione al 4º posto con 209 punti, prima di abbandonare la Suzuki e accasarsi alla Yamaha nel 2017. Il 26 marzo vinse così il Gran Premio del Qatar e il 9 aprile anche il Gran Premio d’Argentina. In Francia, invece, trionfò dopo essere partito dalla pole position, che in Italia gli fruttò però il 2° posto. In Repubblica Ceca arrivò 3°, in Gran Bretagna 2°, in Australia giunge 3° e concluse la stagione al 3º posto con 230 punti. Nel 2018 vinse poi in Australia, arrivò 2° nel Gran Premio delle Americhe, 3° in Olanda, in Germania e in Thailandia e chiuse la stagione al 4º posto con 193 punti. Nel 2019, anno che ha segnato l’abbandono del numero 25 a favore del 12, ha ottenuto 2 vittorie in Olanda e in Malesia, un 2° posto in Germania e 4 terzi posti in Spagna, Gran Bretagna, San Marino e Thailandia. Al termine dell’ultima stagione in MotoGp Vinales si è ritrovato al 3º posto con 211 punti.

MotoGp Vinales: l’infortunio e il futuro

Di recente, nel marzo del 2020, le Vinales news hanno raccontato di un piccolo incidente occorso al pilota. Il giovane si stava allenando in sella a una Mx, quando è finito sull’asfalto. I controlli del caso, comunque, sembrerebbero non aver rilevato traumi particolari. Con lo stravolgimento del calendario della MotoGp a seguito dello scoppio della pandemia del Coronavirus, le future corse dello spagnolo non sono assolutamente a rischio, secondo la Yamaha.

More Posts
To Top