Aleix Espargarò Test 2021
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Test privati di Jerez, bene Aprilia con Aleix Espargarò. Peggiora Gresini

Nel secondo giorno di prove, lo spagnolo ha preceduto Stefan Bradl su Honda e Dani Pedrosa su KTM. Quarto il compagno di squadra Savadori. Continua a lottare, invece, il numero uno del team di Noale

Finalmente la MotoGP è tornata anche a girare in pista. Segno che manca sempre meno alla partenza del Motomondiale 2021. Le varie moto sono in corso di aggiornamento, ma i primi giri a Jerez de la Frontera si stanno effettuando in questi giorni. Si tratta di test privati per Aprilia, KTM e Honda HRC. La curiosità di vedere tutti i piloti ufficiali sfrecciare sui circuiti più belli del mondo è tanta, ma nel frattempo bisogna approfittare di questi giorni di prove per andare a rimediare ad eventuali mancanze sui propri bolidi a due ruote e migliorarli, se possibile, in termini di prestazione. Sul tracciato spagnolo, ha impressionato di molto il lavoro di Aprilia Racing, che sta facendo registrare grandi passi avanti per quanto riguarda velocità e affidabilità.

Il secondo giorno di test privati a Jerez, infatti, si è concluso con il miglior tempo messo a segno da Aleix Espargarò. Lo spagnolo ha fatto registrare un ottimo 1:37:714 con la sua nuova RS-GP 2021 ed ha girato per poco più di 42 giri. Un bell’andare se si considera che siamo solo a febbraio. Il miglioramento rispetto al day-one è di circa un secondo. Subito dietro Espargarò si è posizionato il collaudatore Honda, Stefan Bradl, giunto a 4 decimi dall’iberico. Il tedesco, tra l’altro, è stato il più presente in pista, girando addirittura per 77 tornate, il che ha dato grandi indicazioni in termini di affidabilità al team nipponico. Terzo, invece, Dani Pedrosa in sella alla KTM del team Factory.

Più lento l’altro pilota Aprilia, Lorenzo Savadori, che si è piazzato al quarto posto con il tempo di 1:39:800, a più di due secondi dal compagno di squadra. Ovviamente si tratta di test che ci danno un’immagine parziale del potenziale delle moto dei tre team, specie in attesa di quelli di Losail di inizio marzo. Ma sono altrettanto importanti per queste scuderie per farsi trovare pronte per l’inizio della stagione. Aprilia, però, ha anche altre questioni cui pensare. Su tutte lo stato di salute del proprio numero uno, Fausto Gresini.

Il Team Principal di Aprilia, che ha chiesto alla squadra di presentare comunque la moto e portare avanti il lavoro nei test, è ricoverato dallo scorso 27 dicembre all’ospedale di Bologna. Dopo aver superato il Covid ed essere uscito dal coma farmacologico, il peggio sembrava passato. Tra venerdì e sabato, però, c’è stato un nuovo aggravamento delle sue condizioni ed è nuovamente stato sedato per combattere al meglio una grave infiammazione a livello polmonare. Queste le parole di Lorenzo, il figlio di Gresini:

“Babbo è stato sedato nuovamente in modo profondo. Sono state iniziate nuove terapie per combattere la grave infiammazione polmonare, seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni”

Test privati di Jerez, bene Aprilia con Aleix Espargarò. Peggiora Gresini
To Top