Bottas Sochi 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Sochi, Mercedes in testa nelle prime libere. Quarto Leclerc

Vola Bottas in Russia, mentre alle sue spalle si posiziona Lewis Hamilton. Terzo Verstappen, che si è spesso lamentato della velocità delle Mercedes e in Red Bull pensano al quarto cambio di Power Unit. Bene le Rosse, con Sainz settimo

Si torna a girare in pista in Formula 1. I motori dei bolidi a quattro ruote più veloci al mondo si sono misurati con le prime prove libere del weekend di Sochi, dando anche dei responsi importanti su quello che potrebbe essere il Gran Premio di domenica. Di certo c’è il fatto che Hamilton e Verstappen saranno ancora una volta protagonisti di un duello serrato, nonostante l’olandese debba scontare almeno tre posizioni in griglia come sanzione dell’incidente con il pilota Mercedes a Monza. Almeno perché nel box austriaco si sta pensando all’utilizzo di una nuova Power Unit. Ma si tratterebbe del quarto propulsore in stagione, con il regolamento che prevede l’uso di soli tre motori. Così facendo, Verstappen incorrerebbe in una seconda retrocessione sulla griglia.

Stesso problema che avrà la Ferrari con Leclerc, il quale ha potuto usufruire della quarta power unit stagionale, salvo partire dall’ultima casella a prescindere dal risultato delle qualifiche di domani. Ma il cambio di passo si sta iniziando a vedere, dato che da Maranello parlano di un potenziamento del motore di almeno 10/15 cavalli. Il monegasco ha chiuso quarto le FP1 di Sochi, non troppo lontano dal terzetto di testa. Quest’ultimo è formato da Valtteri Bottas, che ha fermato il cronometro con un eccellente 1:34:427, seguito dal compagno di scuderia Hamilton, a poco più di due decimi. Terzo è Verstappen, che si è lamentato parecchio dell’eccessiva velocità delle due Frecce d’Argento, nonostante si attesti a pochi centesimi dal rivale inglese.

In quinta posizione si ritrova, invece, un pimpante Sebastian Vettel. Il tedesco sembra rinfrancato dopo le voci che lo volevano prossimo al ritiro, smentite dal suo rinnovo per un altro anno con Aston Martin. Il suo tempo è piuttosto interessante, a sei decimi di distacco circa dalla Ferrari. Si conferma in forma anche Pierre Gasly, che con Alpha Tauri si attesta al sesto posto, a pochissima distanza dal quattro volte campione del mondo. Ottimo il passo di Carlos Sainz, specie nella simulazione gara, settimo a due decimi dalla quinta posizione. Leggermente più attardate, invece, le McLaren. Benino Lando Norris, ottavo, mentre il vincitore del Gran Premio di Monza, Daniel Ricciardo, è solo quattordicesimo.

Chiudono la Top 10 delle FP1 di Sochi la Red Bull di Sergio Perez, nono, e Fernando Alonso su Alpine, decimo. Segue il compagno di squadra dello spagnolo, Esteban Ocon, undicesimo, mentre il nostro Antonio Giovinazzi chiude al 13esimo posto. Così e così l’altra Alfa Romeo di Kimi Raikkonen, rientrato dopo due GP saltati per Coronavirus e in cui è stato sostituito da Robert Kubica. In difficoltà anche le due Williams, apparse in crescita in queste ultime gare, con Russell diciassettesimo e Latifi diciottesimo. Chiudono la sessione le HAAS di Mazepin e Mick Schumacher.

Sochi, Mercedes in testa nelle prime libere. Quarto Leclerc
To Top