Verstappen Prove Libere Stiria 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Prove Libere Stiria, Verstappen domina le sessioni del venerdì

L’olandese ha chiuso davanti entrambe le sessioni di oggi sul Red Bull Ring. Hamilton insegue da vicino, nonostante sia solo quarto nella FP2. Più staccate le due Ferrari, con Sainz sempre 11esimo e Leclerc prima decimo e poi 13esimo

La Formula 1 non si ferma in questo weekend e torna in pista per il primo dei due appuntamenti consecutivi al Red Bull Ring. Come ogni venerdì, le monoposto sono scese in pista per le due sessioni di Prove Libere del GP di Stiria. Indicazioni importanti su quale possa essere l’andamento del Gran Premio ne sono iniziate ad arrivare, specialmente da quello che si sta confermando come il pilota più in forma del 2021: Max Verstappen. La Red Bull continua a volare in questa prima fase di stagione e ci terrebbe a fare bene nel doppio appuntamento casalingo. Specialmente nel secondo, quando le tribune dell’autodromo di Spielberg saranno gremite al massimo della capienza e tornerà il settore riservato ai tifosi orange. Verstappen, dunque, ha dominato entrambe le sessioni del venerdì, riuscendo a chiudere al primo posto.

Nelle FP1 il cronometro è stato fermato sul tempo di 1:05:910, mentre nelle prove libere del pomeriggio, l’olandese si è migliorato di 4 decimi: 1:05:412. Prova a tenere il passo di Verstappen anche Lewis Hamilton, ancora scottato dalla beffa subita nel finale del GP di Francia dal rivale della Red Bull. L’inglese si è piazzato dapprima al terzo posto, a 4 decimi dalla vetta, mentre nel pomeriggio ha chiuso sì in quarta piazza, ma diminuendo il distacco dal primo a 3 decimi di secondo. In buona forma anche le McLaren, che sembrano aver ritrovato la velocità persa negli appuntamenti di Baku e Montecarlo. Non tanto nella sessione della mattina, quanto nelle FP2, con Ricciardo addirittura secondo e Norris settimo, ma solo a mezzo secondo da Verstappen.

In difficoltà il compagno dell’olandese in Red Bull: Sergio Perez. Il messicano, infatti, non ha brillato in nessuna delle due Prove Libere di oggi, chiudendo 13esimo in mattinata e nono nel pomeriggio. Attardate anche le Ferrari, che stanno soffrendo parecchio il ritorno ai circuiti veloci e meno tortuosi. Costante Carlos Sainz jr, che ha chiuso entrambe le sessioni all’undicesimo posto, migliorando il proprio tempo di circa mezzo secondo nelle FP2. Altalenante, invece, Leclerc, prima decimo e poi tredicesimo. Fa ben sperare, però, la simulazione del passo gara, con i problemi relativi al degrado gomme in Francia che sembrano definitivamente risolti.

Molto veloci, invece, sono apparse le due Alpha Tauri nella mattina. Nelle prime prove libere della Stiria, infatti, Gasly si è fermato a soli due decimi da Verstappen, in seconda posizione, mentre Tsunoda si è accasato in quinta piazza, non lontano da Bottas e Hamilton davanti a lui. Nel pomeriggio, invece, il francese non è uscito dai box, con il giapponese unico a girare, portando la monoposto di Faenza solamente al 15esimo posto. Una costante di tutte e due le sessioni, però, riguarda i distacchi minimi tra tutte le monoposto, ad eccezione di Mazepin e Latifi, apparsi in maggiore difficoltà rispetto al resto del gruppo. Domani le qualifiche scatteranno alle ore 15:00. Stesso orario per la gara di domenica.

Prove Libere Stiria, Verstappen domina le sessioni del venerdì
To Top