quartararo portugal gp 2021
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Portugal GP, vince Quartararo. Splendido Bagnaia, secondo in rimonta

Sul circuito di Portimao il pilota della Yamaha ha vinto davanti alla Ducati dell’italiano e a Mir. Acosta trionfa in Moto 3 davanti a Foggia e Migno. In Moto 2 vince Fernandez

Spettacolo assoluto nel Portugal GP, secondo appuntamento della stagione. Sulle montagne russe del circuito di Portimao non cambia la moto vincitrice. Yamaha Factory, infatti, fa tre su tre, con la doppietta di Fabio Quartararo. Il francese non è partito benissimo al via, quasi piantandosi sulla griglia di partenza. Ottimo, invece, lo spunto sia di Jack Miller che di Johann Zarco. Buona partenza anche di Marc Marquez, che dopo qualche giro nelle posizioni da podio scenderà fino al settimo posto completando la gara e arrivando in lacrime di gioia ai box per l’impresa. Bagnaia, invece, dopo essersi visto togliere la Pole Position per non aver rispettato la bandiera gialla, scatta dall’11esima piazza e inizia pian piano la sua rimonta.

Bene anche Franco Morbidelli, che a sua volta comincia a recuperare qualche posizione sin dal primo giro. Davanti Quartararo risale, superando anche Marquez, Mir e Rins e conquistando la prima posizione. Sembra fatta per il francese, ma alle sue spalle la Suzuki numero 42 non molla e inizia una gara a parte per questo duo, fatta di giri record replicati al millesimo. Alle loro spalle, intanto, saluta la compagnia Jack Miller, a causa di uno scivolone, mentre il compagno di scuderia Bagnaia risale sul gruppetto che va dal sesto al terzo posto e inizia ad assaporare il podio. Stesso discorso per Morbidelli, che ha riportato la Petronas in quinta posizione, proprio davanti al ducatista.

Quartararo non riesce a fare la differenza, ma una mano gliela da proprio Rins. Lo spagnolo, infatti, appena inizia ad avvicinarsi per innescare il duello cade perdendo l’anteriore in curva e finendo nel ghiaione. Errori simili li commettono anche Rossi, fuori quando era 11esimo, e Zarco, che era in lotta con Mir per la terza posizione. In quel momento, dunque, il francese della Yamaha rimane solo al comando del Portugal GP, mentre alle sue spalle Bagnaia supera Morbidelli, Mir e Zarco, prima che questo cadesse, conquistando la seconda piazza. La Suzuki del campione del mondo in carica non molla la presa e negli ultimi chilometri cerca di impensierire l’italiano in rosso, senza successo.

Fabio Quartararo vince il Portugal GP davanti a uno splendido e maturo Francesco Bagnaia. Chiude il podio Mir, mentre Morbidelli termina quarto. Bene Brad Binder su KTM, quinto, e Aleix Espargarò su Aprilia, sesto. Ottimo nono posto per Enea Bastianini, mentre Luca Marini si è piazzato 12esimo, davanti a Danilo Petrucci e Lorenzo Savadori. In Moto 3 vince Acosta in volata su Foggia e Migno, rispettivamente secondo e terzo. In Moto 2 Fernandez beffa Canet e Gardner. Sesto Bezzecchi, migliore degli italiani.

Portugal GP, vince Quartararo. Splendido Bagnaia, secondo in rimonta
To Top