Test Jerez
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Test Jerez, inizia la stagione 2022. Ducati, Rossi c’è

Domani, giovedì 18 novembre, i team della MotoGP torneranno in pista sul circuito di Jerez per inaugurare la nuova stagione. Valentino Rossi, come confermato dal collaudatore Michele Pirro, farà qualche giro di prova sulla Ducati SesmosediciGP

Da pochi giorni è calato il sipario sul 2021, ma la MotoGP è già pronta a ripartire. Domani e dopodomani, rispettivamente 18 e 19 novembre, i team inaugureranno la nuova stagione salendo in pista sul tracciato di Jerez de la Frontera. Le due giornate di test saranno un assaggio di quello che sarà il prossimo campionato, ma in questo senso sarà pesante l’assenza di una delle portate principali: Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda è ancora alle prese con la diplopia, annunciata la settimana scorsa, che lo ha costretto a saltare il finale della stagione appena conclusa.

Esattamente sette giorni dopo, Marquez ha postato sul proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae sorridente durante una camminata per i prati. Il campione, nella descrizione del post, ha invitato tutti, team della Honda compreso, a mantenere la calma. Il test di Jerez, privo di Marquez, nasconde comunque sia del materiale interessante. Saranno tanti, infatti, gli esordienti che domani faranno il loro assoluto debutto nella MotoGP. Primo su tutti è Remy Gardner, Campione del Mondo in carica della Moto2 che debutterà con il suo compagno di squadra Raul Fernandez. La Gresini Racing, invece, lancerà Fabio Di Giannantonio al fianco di Enea Bastianini.

Pablo Nieto, ex pilota motociclistico ed attuale team manager dello SKY Racing Team VR46, ha annunciato anche l’arrivo di Marco Bezzecchi al fianco di Luca Marini. Per il romagnolo, vincitore del campionato della Moto3 nel 2015, si tratta dell’esordio assoluto nel motomondiale più importante e competitivo del globo. La più grande curiosità tra gli esordienti, però, resta certamente Darryn Binder. Il pilota motociclistico di origini sudafricane sarà il secondo nella storia ad effettuare il salto nella MotoGP direttamente dalla Moto3. Il primo a riuscirci, l’unico almeno fino a domani, fu Jack Miller.

Se parliamo di storia, non possiamo non pensare a Valentino Rossi. Il fenomenale pilota marchigiano ha chiuso ufficialmente la sua carriera la scorsa domenica all’età di 42 anni, le speranze di rivederlo gareggiare sono oramai nulle. Nonostante questo, il legame tra Rossi e la sella della moto resta indissolubile. Lo conferma il fatto che, secondo quanto annunciato anche dal collaudatore Michele Pirro, il fenomenale pilota proverà la Ducati DesmosediciGP. Un semplice test, ma pur sempre un’emozione fortissima per tutti i tifosi e gli addetti ai lavori innamorati di Valentino Rossi. Per lui si tratterebbe di un grande ritorno sulla Ducati, la stessa moto che dieci anni fa gli provocò più di qualche grattacapo.

Test Jerez, inizia la stagione 2022. Ducati, Rossi c’è
To Top