Morbidelli 2021
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Morbidelli salta Assen: problema al ginocchio per il pilota Petronas

Il vicecampione del mondo in carica si è infortunato in allenamento e sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti. Si teme per il crociato del centauro italiano. Non dovrebbero esserci sostituti nel GP di Olanda

La MotoGP si sta trasferendo in queste ore dalla Germania all’Olanda. Dopo la vittoria di Marc Marquez nel suo Sachsenring, otto volte consecutive con quella di domenica scorsa, si passa al circuito di Assen. Una gara nella quale capiremo ancor di più chi, prima della lunga pausa estiva, sia davvero il favorito per portarsi a casa il titolo di Campione del Mondo 2021. Joan Mir sembra sia destinato ad abdicare, dati i risultati altalenanti di questa stagione, mentre Fabio Quartararo corre veloce, tra vittorie e piazzamenti. Alcuni di questi sono dovuti alla maturità acquisita dal francese, altri dalla sfortuna, come in Catalogna o ad Jerez de La Frontera. Vorrà riscattarsi, invece, Pecco Bagnaia, che ha perso contatto con la vetta della classifica dopo esserne stato addirittura leader per un GP. Chi, invece, vorrebbe scrollarsi di dosso le difficoltà di inizio mondiale sono i due Petronas: Rossi e Morbidelli.

Ma se il primo potrà provarci già nel prossimo fine settimana, il secondo dovrà attendere le 6 settimane di pausa estiva. Questo perché Morbidelli non gareggerà ad Assen. Il motivo risiede in un infortunio al ginocchio rimediato durante un allenamento al Ranch. A comunicarlo è il team del centauro italiano, Yamaha Petronas, in una nota ufficiale:

“Morbidelli si è fatto male allenandosi ed è sottoposto a valutazione medica per determinare la migliore linea d’azione per il recupero. La Yamaha Petronas augura a Franky una pronta guarigione”.

Il ginocchio in questione, tra l’altro, era già uscito malconcio nel finale della scorsa stagione, con un interessamento del crociato. Ora una ricaduta in allenamento e il timore che il legamento possa essersi danneggiato al punto tale da dover ricorrere ad un’operazione chirurgica, che costringerebbe Morbidelli a uno stop più lungo delle 6 settimane di pausa estiva. L’intervento, comunque, sembra inevitabile al termine della stagione. Le difficoltà del vicecampione del mondo sono tante già con una moto di due anni fa che non è più competitiva come nello scorso campionato. Se a queste si aggiunge un ginocchio infortunato, le speranze di rivedere l’italo-brasiliano competitivo nel 2021 sono davvero poche, purtroppo. Il piazzamento del Sachsenring fotografa perfettamente la situazione attuale.

Senza Morbidelli ad Assen, Yamaha Petronas aveva pensato inizialmente di schierare un sostituto. Il nome circolato nelle scorse ore nel box del team malese era quello di Cal Crutchlow, attuale collaudatore di Yamaha. L’inglese, rimasto senza moto quest’anno, si sta prodigando nello sviluppo del bolide nipponico e farlo correre con una moto del 2019 non è parsa, alla fine, una buona idea ai vertici della scuderia cliente. Per questo, dunque, non dovrebbe correre nessun altro al fianco di Valentino Rossi in Olanda, a meno di ulteriori sorprese o aggiornamenti nelle prossime giornate.

Morbidelli salta Assen: problema al ginocchio per il pilota Petronas
To Top