Montecarlo con il pubblico
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Montecarlo avrà il pubblico. Wolff favorevole alle gare sprint

A Monaco, oltre alla F1, torneranno anche i tifosi sugli spalti. Sarà allestita anche una Tribuna Leclerc. Il team principal di Mercedes è favorevole alla sperimentazione del nuovo format delle Sprint Races

La calma è solo apparente. Le tre settimane di pausa tra il primo gran premio della stagione a Sakhir e il secondo a Imola stanno per finire. L’Autodromo Dino ed Enzo Ferrari sta per riaprire le porte ai bolidi più veloci al mondo. Sicuramente nel primo GP italiano del 2021 avremo delle indicazioni ancor più approfondite su chi possa dirsi favorito per la vittoria finale, sia a livello piloti che di costruttori. Mercedes e Hamilton hanno le idee chiare su come vincere anche il prossimo gran premio, ma Verstappen e la Red Bull vogliono proseguire sulla falsariga di quanto di buono si sia visto in Bahrain. Anche le Ferrari proveranno a rimontare, mentre le McLaren sono pronte a lottare per le posizioni di vertice. Il tutto, purtroppo, avverrà senza pubblico, che invece è pronto a tornare a Montecarlo.

E’ notizia di queste ore, infatti, che per il Gran Premio di Monaco i tifosi saranno ammessi sugli spalti. Ovviamente, a causa della Pandemia da Coronavirus, non ci sarà la stessa affluenza di sempre, in quanto verrà impiegato solo il 40% della capienza massima delle tribune del circuito. Sempre meglio che niente, quello è poco ma sicuro. Inoltre, verrà allestita a Montecarlo una Tribuna Leclerc. Si tratta della tribuna K, che ospiterà i sostenitori del pilota della Ferrari, pronti a spingere il proprio beniamino verso la vittoria. La struttura è collocata in uno dei punti più suggestivi del circuito, in prossimità della curva del Tabaccaio. Un punto che assicura un’ampia visibilità anche delle varianti successive.

La prevendita dei biglietti per il Gran Premio di Montecarlo è già iniziata e non si fatica a credere che ci sarà una vera e propria caccia al tagliando d’ingresso, specie per la Tribuna Leclerc. Chissà se chi riuscirà ad assistere dal vivo al GP di Monaco abbia anche la possibilità di vedere il nuovo format delle Gare Sprint. Ricordiamo che la formula delle Sprinc Races è in via di definizione in questi giorni e presto gli addetti ai lavori dovranno esprimere il proprio voto definitivo. Tra chi non vorrebbe bloccare il progetto e portare avanti la sperimentazione c’è il numero uno di Mercedes, Toto Wolff, che a gpfans.com ha dichiarato:

“Non bloccheremo nulla, perché l’esperimento vale la pena. Ma dobbiamo essere molto attenti con il format che abbiamo in mente di realizzare e con la responsabilità che abbiamo per la Formula 1. Ho visto alcuni esperimenti in altre categorie, in cui hanno messo una seconda gara al sabato, e il pubblico era davvero molto interessato”.

Montecarlo avrà il pubblico. Wolff favorevole alle gare sprint
To Top