MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Miller vicino al team Ducati ufficiale. Bastianini e Martin le opzioni Pramac

L’australiano potrebbe sostituire uno tra Dovizioso e Petrucci. Il team satellite cerca il sostituto in Moto 2. L’italiano e lo spagnolo sono in lizza per una sella in MotoGP

Per passare più velocemente il tempo bisogna pur fare qualcosa. I team di MotoGP, in attesa della ripartenza in estate, programmano le prossime stagioni. Il tutto attraverso il tema del mercato piloti, che sta infiammando il paddok. Tra le più nevrotiche per trovare la coppia del 2021 c’è Ducati, che ha diverse grane da risolvere. Come noto, infatti, ancora non c’è stata alcuna ufficialità per la composizione della squadra nella prossima stagione. Aleggia, però, con grande insistenza il nome di Jack Miller della Pramac.

L’australiano, infatti, ha colpito la scuderia italiana per le prestazioni messe in pista con il team satellite in questa stagione. Inoltre, i rapporti tra il costruttore cliente e Ducati si sono rafforzati. La scorsa estate Pramac ha rinunciato a un’offerta di KTM per rimanere nell’orbita ducatista. Miller, dunque, potrebbe davvero fare il salto di qualità approdando nel team ufficiale. Specialmente se uno tra Dovizioso e Petrucci dovesse traslocare. Le possibilità che questo succeda, tra l’altro, non mancano, dato lo stallo nella trattativa per il rinnovo del vice campione del mondo, in scadenza di contratto. Contrattazioni mai davvero avviate.

Con Miller in prima squadra, però, Pramac si ritroverebbe a fare i conti con la ricerca di un secondo pilota per la prossima stagione. Per fare questo, si cerca di trovare il centauro giusto in Moto 2. Un giovane che possa avere doti importanti e sia pronto a cambiare categoria. Uno dei nomi più ricorrenti a proposito è quello di Jorge Martin. Lo spagnolo, campione del mondo in Moto 3 nel 2018, è attualmente legato a KTM, ma nulla vieta l’approdo nel team satellite di Ducati in MotoGP. La conferma arriva anche da uno dei membri dell’entourage di Martin, con alcune dichiarazioni rilasciate a motorsport.com:

“A Jorge piace molto la possibilità di andare in Ducati e noi cercheremo di farla diventare realtà. Per Ducati è una possibilità seria e Martin gli piace molto come pilota, ma non è l’unica”

Già, perché per sostituire eventualmente Miller, non c’è solo Martin. A fargli concorrenza è l’italiano Enea Bastianini. Il pilota azzurro ha un curriculum di tutto rispetto, nonostante i soli 22 anni. In Moto 3, infatti, ha vinto 3 gare, nel 2015, nel 2016 e nel 2018. In Moto 2 corre per l’Italtrans Racing Team e ha conquistato il gradino più basso del podio nella gara del Qatar corsasi a marzo. Si tratta del suo secondo podio nella categoria. Chi la spunterà tra Martin e Bastianini lo sapremo solo se, e quando, verrà ufficializzato il passaggio di Miller da Pramac a Ducati ufficiale.

Miller vicino al team Ducati ufficiale. Bastianini e Martin le opzioni Pramac
To Top