McLaren 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

McLaren, il nuovo fondo funziona. Saranno cinque le gare in chiaro nel 2021

Il team di Woking, oltre al nuovo propulsore Mercedes, sfrutta al meglio il nuovo fondo e il diffusore posteriore realizzato sfruttando i cavilli del regolamento. TV8 sarà l’emittente che trasmetterà gratuitamente cinque GP del mondiale 2021

La Formula 1 sta per tornare in pista. Si parte il 28 marzo alle ore 17:00 italiane con il Gran Premio del Bahrain. A Sakhir, inoltre, le monoposto più veloci del mondo sono già tornate a girare qualche giorno fa con i test invernali. Tre giorni di prove che hanno consentito ai team di capire a che punto sia arrivato il loro lavoro e di effettuare ulteriori messe a punto su eventuali debolezze riscontrate. Il tutto per arrivare al GP inaugurale nelle migliori condizioni possibili. Come visto, Red Bull ha stracciato la concorrenza, specialmente quella delle altre due big: Ferrari e Mercedes. Entrambe sono apparse in leggera difficoltà, seppur per diversi motivi, rispetto alla scuderia austriaca. Ma c’è anche un altro team che pensa in grande in questi giorni a seguito dei risultati delle prove invernali: McLaren.

La scuderia di Woking, infatti, ha sorpreso tutti gli addetti ai lavori, ottenendo dei risultati straordinari. Sia in termini di cronometro, mettendo a segno anche i migliori tempi di sessione con Daniel Ricciardo, sia in termini di affidabilità. Tanti i giri completati dai piloti McLaren, che hanno assaporato anche le potenzialità di una monoposto che sembra rinata rispetto alle passate stagioni. Gli incrementi di prestazione si erano già visti nel 2020, con diversi podi centrati e il terzo posto in classifica costruttori. Ma quest’anno la vettura appare anche più forte rispetto a quella della passata stagione, il che fa sognare sia Ricciardo che Lando Norris di poter puntare in alto in ogni gara.

Sono due, sostanzialmente, i segreti della McLaren oltre al nuovo motore Mercedes, tornato a formare il connubio vincente di qualche stagione addietro. Il team di Woking ha realizzato innanzitutto un fondo molto particolare della propria monoposto, con un elemento trasversale che potremmo definire “a ponte” tra le due paratie che scorrono verticalmente. Soluzione che permette alla macchina di limitare quel fenomeno di turbolenza causato dal rotolare degli pneumatici detto “tyre-squirt”. L’altra novità, invece, riguarda il diffusore della MCL35M. La squadra inglese, ai limiti del regolamento, ha inarcuato e fuso le paratie interne con il corpo del diffusore, fornendo una soluzione aerodinamica molto efficace in termini di estrazione del flusso.

Per vedere, dunque, McLaren e tutti gli altri team all’opera basterà sintonizzarsi su Sky o su TV8, che in chiaro trasmetterà tutti i GP in replica più cinque in diretta. Parliamo innanzitutto dei due Gran Premi italiani. Il primo sarà quello Dell’Emilia Romagna e del Made in Italy in programma il 18 aprile a Imola. L’altro sarà il GP d’Italia a Monza programmato per il 12 settembre. Saranno visibili gratuitamente sul canale 8 del digitale terrestre anche i GP di Spagna, a Barcellona il 9 maggio, di Monaco il 23 maggio e quello conclusivo ad Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina il 12 dicembre.

McLaren, il nuovo fondo funziona. Saranno cinque le gare in chiaro nel 2021
To Top