Marc Marquez stagione 2021
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Marquez: “Non so ancora quando, ma torno per divertirmi”. Addio a Fausto Gresini

L’otto volte campione del mondo ha parlato a margine della presentazione della Honda HRC del 2021. Non ce l’ha fatta, invece, il team principal di Aprilia spentosi a 60 anni all’ospedale di Bologna

Siamo arrivati a febbraio, il mese in cui l’attesa si fa sempre più spasmodica per la partenza della nuova stagione del motorsport. Specialmente quando si parla di Formula 1 e MotoGP, che prenderanno il via entrambe il 28 marzo. I bolidi a due ruote scatteranno in Qatar, lì dove, qualche giorno prima, daranno vita ai test invernali. Solamente a Losail, dunque, scopriremo il vero potenziale delle nuove moto 2021, per quanto qualcuno si sia già portato avanti organizzando sessioni di test privati come Honda HRC. Il team giapponese, tra l’altro, ha presentato qualche giorno fa la sua nuova creatura: la RC213V, che gareggerà nel prossimo Motomondiale. Tra i protagonisti, dunque, ci saranno anche i due della scuderia nipponica: Pol Espargarò e Marc Marquez.

Quest’ultimo, in realtà, non sappiamo ancora quando tornerà in sella alla propria moto, per quanto una cosa sia ormai certa: non parteciperà ai primi test in Qatar del 6 e 7 marzo. Lo ha detto proprio Marc Marquez a margine della presentazione della nuova Honda:

“I medici hanno escluso che possa affrontare i test in Qatar del 6 e 7 marzo e anch’io non me la sento. Faremo un ulteriore controllo a metà marzo, a quel punto vedremo se potrò arrivare a Qatar 1. Se non dovessi farcela per Qatar 1 sposterò l’obiettivo su Qatar 2 e via via sul GP successivo”

Marquez, dunque, sembra aver acquisito una maggiore prudenza, dopo l’azzardo a Jerez de la Frontera che gli è costato un aggravamento delle condizioni del braccio infortunato:

“Abbiamo sbagliato tutti insieme e sarebbe stato un errore anche provare a correre a Brno anziché a Jerez 2”

Marquez, inoltre, è già consapevole del fatto che al rientro non sarà, almeno all’inizio, lo stesso pilota che abbiamo visto fino al giro dell’incidente della prima gara a Jerez de la Frontera. L’obiettivo dello spagnolo, dunque, è rientrare per riacquisire feeling con la moto e divertirsi:

“Il mio obiettivo è tornare sulla moto e divertirmi, poi step by step tornare veloce come lo ero prima dell’infortunio. Non si può pretendere di arrivare dopo un anno ed essere subito lo stesso Marc, dobbiamo essere coscienti di questo”

Nel fare un grande in bocca al lupo per un rientro imminente di Marc Marquez nel Motomondiale, dobbiamo, purtroppo, salutare anche un grande esponente della MotoGP. Uno di quelli che ha regalato emozioni, ha scoperto talenti, valorizzandoli con le moto del proprio team, e ha riportato Aprilia a lottare nella classe regina del motociclismo. A soli 60 anni ci ha lasciati Fausto Gresini. Le condizioni del numero uno del team di Noale si erano aggravate nuovamente nei giorni scorsi, nonostante il risveglio iniziale dal coma farmacologico e il tampone negativo. Dopo una battaglia portata avanti da leone e che avrebbe meritato un esito completamente diverso, la malattia ha avuto la meglio nella prima mattina di ieri. Un vuoto incolmabile per tutti gli appassionati di questo sport. Un abbraccio alla famiglia e al team. Con il cuore spezzato, ciao Fausto.

Marquez: “Non so ancora quando, ma torno per divertirmi”. Addio a Fausto Gresini
To Top