Marc Marquez
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Marquez, progressi considerevoli nel recupero dalla diplopia

Il comunicato ufficiale rilasciato dalla Honda rassicura tutti sulle condizioni di Marc Marquez. Il pilota spagnolo sta facendo dei progressi considerevoli nel recupero dalla diplopia

La diplopia accusata nel finale di stagione aveva spaventato gli appassionati di MotoGP, ma ora la Honda rassicura tutti sulle condizioni di Marc Marquez. Come riportato dal comunicato ufficiale rilasciato dalla sua scuderia, il recupero dall’infortunio del pilota spagnolo procede bene. L’otto volte campione del mondo può guardare l’avvenire con fiducia, i progressi ottenuti durante il percorso di riabilitazione sono considerevoli. Il pilota di Cervera può continuare tranquillamente il trattamento conservativo nelle prossime settimane. La diplopia, già avuta nel 2011, ha costretto Marquez a non prendere parte all’ultima gara di Valencia e ai successivi test di Jerez.

Fare delle valutazioni precise sul suo rientro è quasi impossibile, non si può ancora sciogliere il dubbio legato alla sua presenza ai test di Sepang di inizio febbraio. L’aspetto più importante è che non esiste il bisogno di intervenire chirurgicamente per risolvere i problemi alla vista. Allo stesso tempo, una cosa è certa: il recupero non sarà breve. Dieci anni fa, Marquez impiegò circa quattro mesi prima di ritornare in pista, quest’anno la sensazione è che bisogni attendere qualcosa di più. Di seguito il comunicato ufficiale della Honda:

“Il pilota del Repsol Honda Team, a cui lo scorso ottobre è stato diagnosticato un caso di diplopia in seguito ad una caduta occorsa durante un allenamento per il GP del Portogallo, ha continuato le visite periodiche presso il suo oftalmologo di fiducia per valutare l’evoluzione della sua vista negli ultimi due mesi. Durante questi controlli i progressi fatti sono stati considerati favorevoli, di conseguenza Marquez continuerà con un piano di trattamento conservativo durante le prossime settimane. Marc Marquez continuerà a sottoporsi a visite periodiche con il dottor Sánchez Dalmau durante le prossime settimane, proseguendo con il percorso di trattamento conservativo in corso. La situazione non impedisce al pilota di Cervera di continuare il suo piano di allenamento fisico in preparazione della nuova stagione”.

Nonostante il comunicato lasci pensare a delle ottime notizie, dalla Spagna non sono così convinti delle buone condizioni di Marquez. Di seguito trovate le parole rilasciate da Manuel Pecino, noto giornalista spagnolo, in merito all’infortunio del pilota della Honda:

“È positivo che la Honda abbia almeno detto qualcosa sulle condizioni di Marquez. In Spagna si dice che l’ultimo controllo medico non sia stato così positivo come ci si aspettava, le notizie non sono così buone. Forse l’evoluzione procede, ma molto lentamente. Marc non si è fatto male né allenandosi con la moto né in palestra: non è una ipotesi, ma una certezza”.

Marquez, progressi considerevoli nel recupero dalla diplopia
To Top