Marquez
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Marquez si allena: muove solo il braccio sinistro. Aggiornato il calendario 2021

L’otto volte campione del mondo è tornato in palestra ma al momento non sforza l’omero destro, quello operato più volte. Il Motomondiale 2021, per ora, si compone di 19 GP, con partenza il 28 marzo a Losail

La MotoGP è ancora ai box, in attesa di poter effettuare i primi test invernali per capire a che punto sia il lavoro svolto fin qui dai team. Certo, il Qatar è ancora lontano due mesi, ma il tempo vola e non è da sprecare. Specialmente per alcuni costruttori delusi dallo scorso mondiale. Vedasi Yamaha, che ha subito lo smacco di essere superata in prestazioni dalla cliente Petronas. Il gap dovrà essere azzerato anche con i concorrenti per poter dare a Vinales e Quartararo una moto competitiva nella lotta per il mondiale piloti. Nel frattempo anche l’altra nipponica in gara, la Honda, sta lavorando per cercare di capire chi guiderà la HRC nella prossima stagione. Il dubbio resta sempre lo stesso: il recupero di Marc Marquez.

Lo spagnolo, infatti, non sta ancora benissimo dopo i diversi interventi subiti all’omero del braccio destro. Una frattura rimediata a Jerez de La Frontera che non è ancora guarita del tutto. Tanto che Marquez deve ancora indossare il tutore e tenere l’arto il più fermo possibile, limitandosi a piccoli movimenti ed esercizi fisioterapici. L’otto volte campione del mondo, però, non si è mai abbattuto, nonostante anche le complicazioni avute per via di un’infezione alla frattura. In questi giorni il pilota Honda ha ripreso gli allenamenti in palestra, a partire da lunghe sessioni di Cyclette, seguite da esercizi specifici per il braccio sinistro. Compreso l’uso dei pesi, alzati solo con l’arto mancino per il momento.

Questo serve a Marquez a non perdere ulteriormente muscolatura e a non forzare il recupero come fatto lo scorso anno. Si vuole evitare un ennesimo aggravarsi della situazione, puntando a un rientro magari più graduale ma definitivo in moto. Che lo spagnolo possa gareggiare dalla prima gara in Qatar sembra complicato, ma che possa rientrare in corsa durante il Motomondiale 2021 è già molto più probabile. Molto dipenderà dai prossimi step di fisioterapia, che dovrebbero permettere all’asturiano di riutilizzare anche il braccio infortunato. Nell’attesa di avere ulteriori novità sul recupero di Marquez, comunque, vi diamo notizie per quel che riguarda il calendario provvisorio del 2021, aggiornato da Dorna e FIM nelle scorse ore.

Il campionato del mondo di MotoGP dovrebbe essere composto di 19 Gran Premi. A causa della Pandemia da Coronavirus, al momento sono stati cancellati il GP di Austin e quello d’Argentina, sostituiti da una seconda tappa a Losail e dal Gran Premio dell’Algarve. Si corre sul circuito di Portimao, che ha ospitato l’ultima gara della scorsa stagione. Con la gara in Portogallo si apre la lunghissima parentesi europea, che andrà dal 18 aprile al 3 ottobre. Data nella quale si dovrebbe correre in Giappone. Ma le tappe asiatiche sono a forte rischio sempre per l’emergenza sanitaria. Per il momento, comunque, le gare extra europee sarebbero tutte nella seconda parte di stagione. Si tratta di quella di Motegi, seguita da Thailandia, Australia e Malesia, prima del gran finale a Valencia il 14 novembre. Chissà se ci sarà anche Marquez.

Marquez si allena: muove solo il braccio sinistro. Aggiornato il calendario 2021
To Top