Helmut Marko
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Marko: “Verstappen è maturato. Sainz ha ridimensionato Leclerc”

Helmut Marko, consigliere della Red Bull, ha riconosciuto un grande processo di crescita in Verstappen: “Ora è meno aggressivo, ha imparato a controllarsi”. Sulla Ferrari: “Sainz ha ridimensionato Leclerc”

La vittoria del mondiale di Max Verstappen è figlia del talento e della determinazione del pilota olandese, ma, secondo Helmut Marko, anche di un graduale processo di crescita personale. Il consigliere della Red Bull, infatti, non ha esitato a riconoscere e ad elogiare le grandi qualità del neo-campione del mondo. Di seguito le sue dichiarazioni, rilasciate ai microfoni di Servus TV:

“Verstappen non ha bisogno di un warm-up, di un giro riscaldamento. Quando piove, gli altri fanno cinque o otto tornate, mentre lui esce e fa subito il miglior tempo. A Gedda nessuno conosceva la pista. Mentre gli altri stavano ancora esplorando la pista lui esce e registra per tre volte i settori più veloci. Questa è una delle sue qualità più affascinanti”.

Verstappen, certamente, è maturato passando anche per momenti difficili. Marko si è soffermato in particolar modo sulla capacità del pilota della Red Bull di gestire emotivamente determinati momenti. In questo senso, evidentemente, l’olandese ha fatto dei progressi eccezionali:

“Ora è un po’ meno aggressivo, e riesce ad analizzare meglio il quadro generale. Questa è una differenza importante. Nei primi anni voleva essere . il più veloce in ogni momento e in ogni circostanza. Ora ha imparato a controllarsi, e lo fa solo se è strettamente necessario. In ogni caso, aveva già mostrato questa maturità anche durante la sua primissima gara in Red Bull. Un’altra differenza importante è che se avevamo un problema durante le prove libere qualche anno fa, Max esplodeva e urlava ai box. A volte portava questa impazienza con sé in pista quando, ad esempio, un doppiato non gli lasciava strada velocemente. Ora è molto più calmo, si comporta in modo coerente e ad un livello eccezionalmente alto. È davvero un pilota straordinario”.

Ai microfoni di Auto, Motor undSport, Helmut Marko ha parlato anche della coppia in Ferrari: Carlos Sainz e Charles Leclerc. Il primo, all’esordio con la Rossa, si è piazzato al quinto posto della classifica finale. Il secondo, complice anche qualche ritiro forzato, non ha rispettato le aspettative e si è piazzato in settima posizione. Nel mirino di Marko ci finisce anche la Mercedes, ancora alle prese con i malumori di Lewis Hamilton. Di seguito il parere del consigliere della Red Bull:

“Credo che Sainz abbia, in qualche modo, ridimensionato il mito di Leclerc. La Mercedes? La presenza di Russell costituirà una sfida molto impegnativa per Hamilton, anche a livello quasi politico, perché sono entrambi inglesi e l’ex Williams è molto veloce in qualifica”.

Marko: “Verstappen è maturato. Sainz ha ridimensionato Leclerc”
To Top