Jorge Lorenzo
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Jorge Lorenzo ha svelato i retroscena della trattativa con Ducati

Il ritiro dello spagnolo sembra definitivo. El Martillo è stato vicino al clamoroso ritorno in pista con Ducati durante il lockdown, ma a un passo dalla firma ha rinunciato

La MotoGP è pronta a tornare in pista per il secondo appuntamento sul circuito di Misano Adriatico. Nel primo round, quello del GP di San Marino, l’ha spuntata per la prima volta in carriera Franco Morbidelli, seguito da Pecco Bagnaia. Terzo Joan Mir, che ha beffato Valentino Rossi all’ultimo giro per il podio. Lo spagnolo, tra l’altro, è stato vittima di uno spiacevole episodio. I profili social del pilota Suzuki hanno registrato in poche ore un numero di insulti deprecabile per il sorpasso sul Dottore. Un fatto stigmatizzato anche dallo stesso Valentino. Mentre ci si appresta a tornare in pista per il GP dell’Emilia-Romagna, c’è qualcuno che annuncia il suo definitivo, o quasi, ritiro dalle corse: Jorge Lorenzo.

Lo spagnolo, infatti, aveva già fatto sapere, con tanto di conferenza stampa, che non si sarebbe ripresentato sulla griglia di partenza dell’attuale stagione e che quella di Valencia, nel 2019, sarebbe stata l’ultima gara. Una scelta che Jorge Lorenzo ha sempre sostenuto, parlando dei benefici del ritiro. Più tempo libero per coltivare le proprie passioni, da dedicare alla famiglia, ma sempre con uno sguardo alla MotoGP. Una porta rimasta aperta, magari per una carriera diversa nel mondo delle due ruote. Insomma, un ritorno sì, ma non in sella a una moto, bensì ai box o dietro una scrivania.

Durante il lockdown, però, qualcosa è scattato nella mente del Martillo. Un pensiero tipico di chi ama correre, MotoGP o qualunque altra categoria sia. Ecco, allora, che arriva la chiamata di Gigi Dall’Igna, direttore generale di Ducati Corse, per fare gli auguri di compleanno a Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, a fine telefonata, chiede per curiosità quale sia il futuro dei piloti del team di Borgo Panigale. Poco dopo, il telefono squilla nuovamente con un messaggio: è Michele Pirro che chiede, con un tono tra il serio e il faceto, se Lorenzo voglia tornare a correre. L’ex pilota iberico nota un certo interesse della squadra italiana e inizia seriamente a cambiare idea sul ritiro.

Le trattative si avviano, ne parlano anche i giornali. Jorge Lorenzo è a un passo dal ritorno in Ducati. Più si avvicina il momento della firma, però, più aumentano i dubbi dello spagnolo, fino al fatidico “no:

“Abbiamo iniziato le negoziazioni, ma man mano che si avvicinava il momento di firmare, sentivo che acquisivano un peso maggiore le cose a cui avrei dovuto rinunciare nuovamente. Dopo molti giorni di dubbi, ho deciso che mi dispiaceva molto, ma dovevo dire di no a Gigi. Mi è dispiaciuto davvero, perché l’ho messo contro la fabbrica ed avrei potuto evitare. Se avessi avuto le idee più chiare, non avremmo nemmeno avviato le negoziazioni”

Insomma, il ritiro di Jorge Lorenzo, stavolta, sembra essere definitivo, come da sua ammissione al portale Motorsport.com:

“Ogni anno che passa, diminuiscono le possibilità di un ritorno. Sinceramente, dopo aver preso questa decisione così difficile, penso di poter definire chiusa la mia carriera da pilota”

Jorge Lorenzo ha svelato i retroscena della trattativa con Ducati
To Top