Lewis Hamilton
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Hamilton smette di seguire la F1 su Instagram e valuta l’addio

Lewis Hamilton non nasconde la cocente delusione dovuta al mondiale perso contro Verstappen. Le polemiche che hanno seguito la gara di Abu Dhabi hanno portato il britannico a smettere di seguire la F1 su Instagram e a valutare l’addio

Il mondiale di Formula 1 è terminato da meno di una settimana, ma non si sono ancora spente le polemiche sull’ultimo Gran Premio dell’anno. Lewis Hamilton non ha mai nascosto la cocente delusione legata alla gara di Abu Dhabi, che ha visto il britannico lasciarsi sfuggire di mano il titolo proprio sul più bello. La Mercedes, dopo gli episodi che si sono succeduti durante la corsa, ha presentato ufficialmente ricorso alla commissione di gara, che lo ha respinto confermando, di fatto, la vittoria di Max Verstappen. Nella conferenza stampa del Galà, organizzato dalla FIA a Parigi, ha preso la parola Toto Wolf, team manager della Mercedes. Ecco le sue dichiarazioni:

“Spero vivamente che Lewis continui a correre. Penso che come pilota il suo cuore gli suggerisca di continuare perché è all’apice della carriera, ma dobbiamo superare il dolore che gli è stato inflitto domenica, è chiaro che ci si possa disinnamorare. Domenica abbiamo capito che tutto il sudore, le lacrime e il sangue che abbiamo speso in questa stagione può essere portato via a caso. Ci vorrà molto tempo per digerire quello che è successo domenica, non credo che lo supereremo mai”.

Dopo non essersi presentato ai microfoni dei giornalisti per rilasciare interviste, Hamilton ha proseguito il suo silenzio anche sui social e ha smesso di seguire il profilo della Formula 1 su Instagram. Tra i tanti piloti che figurano tra i seguiti del britannico, manca il nome di Max Verstappen. Proprio il campione del mondo olandese, sempre in occasione del Galà organizzato dalla FIA, ha parlato del suo rivale. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Posso capire che i primi giorni, dopo una gara del genere, non sei felice, ma dovrebbe anche capire che queste sono le corse e che queste cose possono accadere. Penso che dovrebbe semplicemente guardare indietro, a tutto ciò che ha raggiunto. Questo dovrebbe dargli molto conforto e la spinta necessaria ad andare avanti. Sta ancora cercando di raggiungere quell’ottavo titolo e potrà farlo di nuovo l’anno prossimo. Quindi non vedo alcun motivo per mollare ora”.

Verstappen ha continuato il suo discorso, tornando sul titolo vinto in maniera simile proprio da Hamilton, nel 2008, ai danni di Felipe Massa:

“Anche lui ha vinto un campionato così, penso che possa capire anche lui. Posso capire che può essere molto doloroso. Alla fine, anche questo è correre. Devi solo continuare a lottare fino alla fine e sapere che nelle corse tutto può succedere”.

Hamilton smette di seguire la F1 su Instagram e valuta l’addio
To Top