Lewis Hamilton Mercedes 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Hamilton, incubo penalità in Brasile. La F1 saluta Valentino Rossi

Il pilota della Mercedes potrebbe dover arretrare di 5 caselle sulla griglia di partenza per un problema al motore: per la precisione una perdita nella pompa di pressione dell’acqua. I piloti del circus a quattro ruote rendono omaggio al nove volte campione del mondo della MotoGP

Siamo entrati ufficialmente nel weekend di gara sia per la MotoGP che per la Formula 1. Un fine settimana che rischia di essere ricordato a lungo in entrambe le discipline del Motorsport. Nelle due ruote, infatti, si tratta dell’ultima gara in carriera di Valentino Rossi. Nelle quattro, invece, potrebbe succedere qualcosa di decisivo in Brasile per la lotta al titolo mondiale. La battaglia tra Lewis Hamilton e Max Verstappen è più serrata che mai e corsa dopo corsa la contesa sta prendendo sempre più le tinte Red Bull, contro ogni pronostico iniziale. E’ vero che la casa austriaca aveva migliorato sensibilmente la monoposto, ma non si poteva immaginare che a 4 GP dal termine potesse essere anche così superiore alle Frecce d’Argento. Il pilota inglese, però, non molla il colpo e si dice pronto a dare battaglia fino ad Abu Dhabi per vincere l’ottavo titolo mondiale in carriera.

Ma quello del Brasile per Hamilton è sempre stato un circuito dolceamaro. Nel 2007, ad esempio, fu teatro della clamorosa rimonta di Kimi Raikkonen, che per un punto su Ferrari vinse proprio ad Interlagos il mondiale piloti a discapito del britannico. Nel 2008, invece, la situazione si è ribaltata all’ultima curva di quel campionato, sempre sul tracciato sudamericano. Sotto il diluvio e con una McLaren in palese difficoltà, sembrava che il titolo fosse ormai nelle mani di Felipe Massa, vincitore di quella gara con la Rossa di Maranello. Ma all’ultima curva prima del rettilineo, Timo Glock, che montava gomma da asciutto, veniva raggiunto e scavalcato proprio da Hamilton, che guadagnava la quinta posizione, ultima valida per conquistare il mondiale piloti.

Ebbene, Interlagos rischia di essere piuttosto amara quest’anno per l’inglese, dato che sulla sua Mercedes incombe un problema serio. Si tratta di una perdita nella pompa di pressione dell’acqua del motore termico della W12. Una circostanza che potrebbe costringere il team tedesco a sostituire l’ICE con una penalità di 5 posizioni sulla griglia di partenza della domenica. Si badi bene, infatti, che per la Sprint Qualifying di domani varranno i risultati delle qualifiche di oggi. La retrocessione eventuale di Hamilton, invece, verrebbe applicata sulla base dell’esito della mini gara di sabato. Per ora il campione del mondo in carica si è limitato a smentire queste voci, mentre da Mercedes non arrivano dichiarazioni in merito.

In attesa di sapere cosa ne sarà di Hamilton, la Formula 1, britannico compreso, sta mandando numerosi messaggi di saluto a Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia, infatti, si appresta a chiudere la carriera in MotoGP domenica a Valencia. Tra i saluti più simpatici troviamo quelli di Daniel Ricciardo di McLaren:

“Vorrei abbracciare Valentino Rossi. Se fossi lì, gli direi ‘ciao’ e lo stringerei più forte… anche se lui cercasse di staccarsi”.

Molto bello anche il messaggio lasciato da Antonio Giovinazzi di Alfa Romeo:

“Sarà dura vedere l’ultima gara di Rossi. Mi viene da pensare a quando si andava a correre in Indonesia, lì non si parlava di MotoGP, ma di Valentino. Le moto venivano identificate con lui”.

Una volta di più, GRAZIE VALE!

Hamilton, incubo penalità in Brasile. La F1 saluta Valentino Rossi
To Top