GP Silverstone Quartararo
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

GP Silverstone, domina Quartararo. Primo podio in MotoGP per Aprilia

El Diablo si impone nel Gran Premio inglese davanti a Rins e Aleix Espargarò, allungando in classifica mondiale. Crollo nel finale per Bagnaia, solo quattordicesimo, e Rossi, diciottesimo. In Moto 2 vince Gardner davanti a Bezzecchi, in Moto 3 tripletta italiana: Fenati, Antonelli e Foggia

Giornata di gare per la MotoGP. I bolidi a due ruote più veloci al mondo sono tornati in pista per affrontare la prova del GP di Silverstone. Sul circuito inglese è tornato a dettare legge Fabio Quartararo, autore di una prestazione davvero imponente, che dimostra come sia il favorito assoluto per la vittoria del Motomondiale 2021. Ma andiamo con ordine. Al via scatta bene il poleman di giornata, Pol Espargarò, seguito da Pecco Bagnaia e Aleix Espargarò. Buono lo spunto di Valentino Rossi, che gira al sesto posto alla Copse, rimanendo con il gruppo di testa per qualche tornata. Sportellate, invece, tra Marc Marquez e Jorge Martin. L’otto volte campione del mondo prima incassa il colpo, poi lo restituisce finendo per terra insieme al pilota della Pramac. Entrambi ritirati.

La gara prosegue con Pol Espargarò incalzato da Bagnaia prima e il fratello Aleix dopo. Ma dalla quarta piazza si risveglia d’incanto Fabio Quartararo, che inizia a martellare giro dopo giro, fino a conquistare a suon di grandi sorpassi la prima posizione. Da quel momento sarà irraggiungibile per tutto il gruppo, che dovrà accontentarsi di lottare per le posizioni da podio. Improvvisamente si fanno vedere le due Suzuki, per quanto Alex Rins avrà molta più costanza rispetto al campione del mondo in carica Joan Mir, che finirà solamente nono. Ottimo, invece, il passo tenuto da Jack Miller, che con la scelta della media all’anteriore è riuscito a rimanere incollato al gruppo di testa fino al traguardo.

Il GP di Silverstone si fa complicato, invece, per l’altro ducatista, Bagnaia, la cui soft inizia improvvisamente a peggiorare, rendendo la moto di Borgo Panigale pressoché inguidabile. Non è un caso che l’italiano scalerà dalla seconda alla quattordicesima piazza, racimolando un solo punto in ottica mondiale. Davanti, invece, Rins conquista la seconda posizione, sfruttando anche il calo di rendimento di Pol Espargarò e un errore di Aleix su Aprilia, che si ritrova a dover lottare anche con Miller nell’ultimo giro. Un bellissimo duello, fatto di sorpassi e controsorpassi, vinto alla fine dallo spagnolo, che regala così il primo podio dell’era MotoGP al team di Noale.

Quartararo vince il GP di Silverstone davanti a Rins e Aleix Espargarò. Ottimo sesto posto in rimonta per Brad Binder, seguito da Lecuona e Alex Marquez. Crollo verticale per Valentino Rossi, che giro dopo giro ha perso posizioni fino a chiudere in diciottesima. In Moto 3 è tripletta italiana, siglata dalla vittoria di Romano Fenati davanti ad Antonelli e Foggia. In Moto 2, invece, il serratissimo duello tra Gardner e Bezzecchi è stato vinto dall’australiano. Terzo Navarro, out Raul Fernandez.

GP Silverstone, domina Quartararo. Primo podio in MotoGP per Aprilia
To Top