Verstappen GP di Stiria 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

GP di Stiria, Verstappen domina e vince. Ferrari pimpanti in gara

L’olandese ha trionfato per distacco nel GP di Stiria, precedendo Hamilton, autore del giro veloce, e Bottas. Quarto Perez. Sesta e settima le Rosse, rispettivamente con Sainz e Leclerc, che ha rimontato dall’ultima posizione dopo un incidente al via

E’ una Red Bull quasi imprendibile anche per la miglior Mercedes. Altra incredibile dimostrazione di forza di quello che è sempre stato nel weekend l’uomo da battere: Max Verstappen. L’olandese ha vinto per distacco il GP di Stiria, davanti a Hamilton e Bottas. Al via è filato tutto liscio davanti, con le prime quattro posizioni rimaste invariate. Buono lo spunto di Leclerc, che ha ingaggiato il duello con Gasly e Alonso, superandoli entrambi. Ma il monegasco ha avuto un contatto con il pilota dell’Alpha Tauri: foratura per la gomma del francese e rottura dell’ala anteriore per la Rossa. Pit stop al primo giro e passaggio subito alle hard. Buono spunto anche di Sainz, che è riuscito ad entrare in zona punti dopo qualche giro, partendo dodicesimo.

Eccellente la prima parte di gara di Russell. La Williams è apparsa competitiva nel GP di Stiria sin dalla partenza e l’inglese è rimasto aggrappato all’ottava posizione a lungo, fino a dover ritirare la macchina per un problema meccanico. Grande peccato. Davanti, Verstappen e Hamilton fanno gara a sé, riuscendo a distanziare il resto del gruppo di diversi secondi. Ma l’olandese vola letteralmente e riesce, dopo il cambio gomme, a infliggere fino a 16 secondi di distacco al diretto rivale nel mondiale. Perez, terzo fino a quel momento, rientra ai box prima di Bottas, ma nel pit-stop c’è un problema nel cambio di una gomma e il finlandese, la cui sosta è stata più veloce di 2 secondi, mette i piedi sul podio.

Intanto Leclerc riesce a rimontare fino ad arrivare alle spalle di Daniel Ricciardo, sesto e ancora non rientrato ai box. Ma il tempo perso dal monegasco dietro alla McLaren rischia di compromettere il finale di gara. La mossa della Ferrari è vincente: altra sosta e gomme medie nuove. Al rientro Leclerc vola e recupera diverse posizioni, dopo diversi duelli mozzafiato: chiude settimo con un ottimo passo gara. Stessa cosa accade a Sainz. Lo spagnolo gestisce meglio di tutti, per ben 40 giri, la gomma media e passa a quella dura, riuscendo a stare davanti a diversi piloti che lo precedevano prima del pit-stop. Chiude sesto e si sdoppia addirittura da Hamilton, arrivando a 6 secondi da Norris, quinto. GP di Stiria bellissimo per le Ferrari a livello prestazionale.

Davanti Verstappen non ha problemi e vince il primo dei due Gran Premi sul Red Bull Ring. Hamilton rientra al penultimo giro per montare gomma soft e guadagnare il punto addizionale per il giro più veloce in gara. Bottas, invece, si vede arrivare negli scarichi Perez all’ultima tornata, ma senza mai concedergli il DRS. Il messicano dovrà accontentarsi della quarta posizione. Quinto Norris. Chiudono la zona punti del GP di Stiria Stroll, ottavo su Aston Martin, Alonso, nono su Alpine e Tsunoda, decimo su Alpha Tauri e per la terza gara nel mondiale a punti.

GP di Stiria, Verstappen domina e vince. Ferrari pimpanti in gara
To Top