Jack Miller FrenchGP 2021
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

FrenchGP, vince Miller davanti a Zarco. Ottimo quarto posto per Bagnaia

Sul circuito di Le Mans, nonostante un meteo molto variabile, l’australiano della Ducati trova la seconda vittoria consecutiva dopo Jerez. Chiude il podio Quartararo, di nuovo leader del Motomondiale per un solo punto. Bella rimonta di Pecco, da 19esimo e nonostante due Long Lap Penalty. In Moto 3 vince Garcia, in Moto 2 Fernandez, con Bezzecchi terzo

Gara spettacolare a Le Mans, condizionata da un meteo a dir poco pazzo. Dal sole alla pioggia, per ritornare al cielo azzurro. Più forte delle intemperie è stato Jack Miller, che ha vinto il FrenchGP davanti ai due padroni di casa Johann Zarco e Fabio Quartararo. Splendida rimonta di Bagnaia fino ai piedi del podio. Ma andiamo con ordine. Al via scatta bene proprio l’australiano che si mette a guidare il GP con Vinales a ruota. El Diablo scala in terza posizione, mentre nel centro del gruppo succede di tutto. Pol Espargarò, infatti, nel rientrare in pista dopo un errore, scatena il panico, mandando in difficoltà Valentino Rossi, che era partito molto bene, e Franco Morbidelli. Il vicecampione del mondo in carica finisce per terra al primo giro.

Al quinto passaggio sul rettilineo, le nubi incombenti sul circuito iniziano a scaricare una forte pioggia, cambiando completamente le sorti del FrenchGP. Dapprima Vinales va in crisi e si ritrova lontano dal gruppo di testa. Poi Rins e Marquez si mettono in terza e quarta posizione, alle spalle di Quartararo e Miller. Nel rientrare ai box, con un giro di ritardo rispetto all’inizio dell’acquazzone, il ducatista non rallenta entro i 60 chilometri orari nella pit-lane, rimediando un doppio long lap penalty. Stesso errore per Pecco Bagnaia, crollato inizialmente dalla 16esima alla 19esima posizione, e stessa sanzione in pista. Quartararo, invece, sbaglia la casella di sosta, parcheggiando la moto da asciutto al posto di quella di Vinales. Qualche giro dopo gli verrà inflitta la stessa penalità dei due Ducati.

Al rientro in pista, Marquez si mette a dettare il passo, seguito da Quartararo e Miller. Questo perché Rins, appena uscito dai box, finisce nella ghiaia. Poco dopo toccherà anche a Joan Mir con l’altra Suzuki. Sul più bello, però, Marquez anche sbaglia all’ultima curva e cade con la sua Honda mentre era in prima posizione, lasciando pista libera a Yamaha e Ducati. Miller sconta le due penalità e si mette a caccia di Quartararo, raggiungendolo e superandolo nell’arco di qualche giro: non sarà più ripreso. Il francese, nel frattempo, entra in crisi con le gomme a causa della pista sempre più asciutta. Dietro ne approfitta Zarco, che girando più veloce di quasi due secondi, recupera e supera il connazionale nel finale. Inizia anche la rimonta di Bagnaia nel frattempo.

Senza quelle due penalità parleremo di podio anche nel FrenchGP, dopo quello a Jerez, per il torinese, che dalla 19esima posizione recupera fino alla quarta, mettendosi dietro anche uno splendido Petrucci, quinto. Il ducatista chiude a meno di 2 secondi dal podio e limita i danni in classifica: ora è secondo a un solo punto dal leader Quartararo. Solamente undicesimo Valentino Rossi. Out entrambe le Aprilia per problemi tecnici. In Moto 3, al termine di un’altra gara folle, la spunta Garcia, alla sua prima vittoria, mentre Antonelli è caduto quando era leader. In Moto 2 vince Fernandez, con Bezzecchi terzo, davanti ad Arbolino, quarto. Ottavo Di Giannantonio, nono Simone Corsi.

FrenchGP, vince Miller davanti a Zarco. Ottimo quarto posto per Bagnaia
To Top