Lewis Hamilton
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Ecclestone: “Hamilton si ritirerà e non correrà nel 2022”

La bomba, lanciata direttamente da Bernie Ecclestone, preoccupa gli appassionati di F1: a causa del burrascoso e polemico finale di stagione, secondo il noto imprenditore, Hamilton si ritirerà e non correrà in F1 nel 2022

La batosta subita nel Gran Premio decisivo di Abu Dhabi continua a non andare giù a Lewis Hamilton. Bernie Ecclestone, imprenditore ed ex pilota automobilistico, gela la F1 e tutti gli appassionati di quest’ultima: “Hamilton si ritirerà e non correrà nel 2022”. Difatti, non sono di certo mancate le polemiche in occasione del finale della scorsa stagione. Arrivati a pari punti all’ultima gara, Max Verstappen ha avuto la meglio e, nei giri finali, ha strappato il titolo dalle mani di Hamilton. A far discutere ancora è la decisione della direzione di gara, che ha schierato la Safety Car in occasione dell’incidente di Nicholas Latifi e che, dopo la rimozione della Williams di quest’ultimo, ha permesso alle vetture di sdoppiarsi al penultimo giro.

In quel frangente, Verstappen monta le gomme soft, sorpassa il rivale e protegge il primato dai tentativi di recupero di Hamilton. Si sono rivelati totalmente inutili i ricorsi presentati dalla Mercedes, che sono stati prontamente respinti dalla commissione di gara. A preoccupare i sostenitori della Formula 1 non sono solo le parole di Ecclestone, ma anche il silenzio sui social di Lewis Hamilton e il suo allontanamento dai microfoni dei giornalisti. Di seguito trovate le dichiarazioni rilasciate da Bernie Ecclestone ai microfoni della testata svizzera Blick, proprio in merito al futuro del pilota 36enne:

“La delusione di Abu Dhabi è stata troppo grande e lo capisco. Ora, raggiunto a sette titoli Michael Schumacher, per lui è il momento perfetto per realizzare il suo sogno di diventare un imprenditore nel mondo della moda. Verstappen spera che Hamilton non si ritiri? Lo capisco. Con Hamilton il successo conta due volte. E dico che Max è attualmente il miglior pilota. Hamilton ha solo da perdere nel 2022, ha un compagno ambizioso come George Russell, e poi bisogna vedere chi avrà la macchina migliore con i nuovi regolamenti. E non dimentichiamoci di Max Verstappen. Un paio di giorni fa ho parlato con suo padre. Ho capito subito che non voleva discutere del futuro di suo figlio, perciò abbiamo parlato solo di affari”.

Ecclestone ha rilasciato un ultimo commento anche sul finale del Gran Premio che si è disputato ad Abu Dhabi:

“Il direttore di gara Masi avrebbe potuto risparmiarsi qualche guaio se avesse interrotto subito la gara con la bandiera rossa dopo l’incidente di Latifi. Poi ci sarebbe stato una superfinale tra Max e Lewis per gli ultimi tre giri. Masi si rimprovererà anche per questo oggi. Molte cose sono andate storte, non possiamo più cambiarle”.

Ecclestone: “Hamilton si ritirerà e non correrà nel 2022”
To Top