Dovizioso e Rossi
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Dovizioso in Petronas insieme a Rossi è più che una suggestione

L’accordo sembra ormai imminente, specialmente dopo l’annuncio di Morbidelli in sella alla Yamaha ufficiale già a partire dal GP di Aragon. L’ex Ducati potrebbe anche non accontentarsi del solo finale di motomondiale 2021

La MotoGP sta per tornare in pista a due settimane dal secondo dei due appuntamenti del Red Bull Ring. Una gara, quella dell’Austria, che verrà ricordata soprattutto per il finale pazzesco, nel quale è davvero successo di tutto. Brad Binder, vincitore del GP, ha giocato il jolly, decidendo di percorrere gli ultimi 2 giri sotto il diluvio con gomme d’asciutto. Pecco Bagnaia, invece, ha recuperato ben 9 posizioni nell’arco dell’ultima tornata, nella quale ha conquistato la seconda piazza finale, a pochi secondi dal sudafricano. Ma quello di Spielberg verrà ricordato anche come il primo Gran Premio senza Maverick Vinales in Yamaha, che è stato successivamente licenziato con effetto immediato. L’allontanamento dello spagnolo potrebbe regalare un rientro molto atteso: quello di Andrea Dovizioso.

Già perché con Vinales fuori dal team ufficiale nipponico si viene a creare una grande girandola di piloti in poche settimane. Dapprima, l’iberico, che farà nei test di Misano il suo esordio con Aprilia Racing, verrà sostituito da Cal Crutchlow, come successo anche in Austria. L’inglese resterà in sella sulla Yamaha Factory fintanto che non rientrerà Franco Morbidelli. L’ufficialità del suo passaggio in prima squadra, infatti, è arrivata nelle scorse ore. L’italo-brasiliano dovrebbe poter tornare a gareggiare a partire dal GP di Aragon e lì lo vedremo ricreare la vecchia coppia Petronas con Fabio Quartararo. Dovizioso, invece, potrebbe finire proprio nel team malese.

Si parla di una possibilità concreta ormai, non più di una sola suggestione. Ovviamente il GP d’Inghilterra è troppo vicino per perfezionare il tutto, ma Dovizioso potrebbe tornare a correre in MotoGP a partire dal Gran Premio successivo, quello di Aragon, o al più tardi in quello di San Marino a Misano Adriatico. Per il momento, infatti, la sella accanto a quella di Valentino Rossi è occupata dal giovane pilota della Moto2 Jake Dixon, che potrebbe approdare definitivamente nella classe regina dal prossimo anno, magari proprio al fianco del Dovi.

Questo perché il forlivese non vorrebbe accontentarsi di un ruolo da tappabuchi nel finale del Motomondiale 2021, ma fare un definitivo passo verso il ritorno alle corse in MotoGP a partire dal 2022. Magari proprio con una Yamaha della scuderia cliente del team nipponico, che sia Petronas o qualcun’altra. Intanto cresce la curiosità di vedere insieme, per la prima volta, la coppia formata da Dovizioso e Valentino Rossi, che si sono solamente sfiorati qualche anno fa in Ducati. Una cosa è certa, a Petronas non mancherà esperienza in pista.

Dovizioso in Petronas insieme a Rossi è più che una suggestione
To Top