CatalunyaGP Oliveira
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

CatalunyaGP, vince Oliveira. Settimo Bagnaia. Doppia penalità per Quartararo

Il portoghese ha trionfato sul circuito di Barcellona, precedendo Zarco e Miller. Problema alla tuta per il leader della generale, penalizzato anche di tre secondi per aver tagliato la prima chicane. In Moto 3 vince Garcia, in Moto 2 Gardner

Gara piuttosto incerta in quel di Barcellona, decisasi negli ultimi giri con l’affondo definitivo di Miguel Oliveira. Il portoghese trionfa nel CatalunyaGP davanti a Zarco e Miller. Ma andiamo con ordine. Al via scatta bene proprio la Ducati dell’australiano, mentre Quartararo, poleman di giornata, rimane leggermente impantanato alla partenza, tanto da retrocedere fino alla quinta posizione. Buono lo spunto della KTM del lusitano, mentre faticano gli italiani, a partire da Pecco Bagnaia, dodicesimo dopo il primo passaggio, e Valentino Rossi, addirittura diciassettesimo. Meglio la Suzuki di Mir, da subito nel gruppetto di testa, di cui fa parte anche Marc Marquez.

Non passano molti giri, però, che iniziano le prime scivolate nella famigerata curva 10, anche modificata rispetto alle ultime edizioni per volere di Dorna e FIA. Abbandonano il CatalunyaGP prima del previsto Pol Espargarò, Marquez e Rossi. Il dottore era riuscito a risalire fino alla tredicesima piazza. Davanti, nel frattempo, Miller inizia a perdere leggermente terreno e ne approfitta Oliveira per provare a scappare, mentre Quartararo, dopo l’iniziale fatica a recuperare posizioni, si mette lui all’inseguimento del portoghese, riuscendo giro dopo giro a ricucire lo strappo. Arriva anche l’attacco del francese, che per qualche tornata si mette alla guida del Gran Premio di Barcellona.

Ma Oliveira non molla e, sfruttando al meglio le hard sia all’anteriore che al posteriore, riesce di motore a riprendersi la vetta della classifica. Quartararo sembra poter tenere il passo del portoghese, ma a poche tornate dalla fine un problema insolito colpisce il transalpino. La tuta del pilota della Yamaha si apre e la pettorina vola via. Il leader del mondiale tenta di limitare i danni, ma perde inevitabilmente tempo e posizioni. In pista Zarco approfitta di un lungo alla prima variante del rivale, mentre Miller attacca senza mai chiudere definitivamente il sorpasso sul francese.

Al traguardo, dunque, Oliveira vince il CatalunyaGP, seguito da Zarco e Quartararo, ma il centauro della Yamaha viene penalizzato di 3 secondi per aver tagliato la curva alla prima variante. Circostanza che consente a Miller di conquistare il podio, mentre il transalpino, a causa di altri 3 secondi comminati per infrazione relativa all’equipaggiamento di sicurezza chiude sesto, dietro a Mir e Vinales, mentre Bagnaia vince il duello con Binder e chiude settimo. Nono Morbidelli, out Petrucci. In Moto 3 vince Garcia, davanti ad Alcoba e Onciu. Masia retrocesso in quarta posizione per aver toccato il verde. Settimo Antonelli in rimonta, migliore degli italiani. Incidente all’ultimo giro per Dennis Foggia, con altri Sasaki e Artigas. Bandiera rossa oltre il traguardo. In Moto 2 doppietta Ajo KTM, con Gardner primo e Fernandez secondo. Terzo Vierge, Quarto Bezzecchi.

CatalunyaGP, vince Oliveira. Settimo Bagnaia. Doppia penalità per Quartararo
To Top