Bagnaia
MotoGP News: ultime notizie sul Motomondiale

Bagnaia-Miller, ora è ufficiale: saranno loro i piloti Ducati 2021

Pecco prenderà il posto di Andrea Dovizioso e affiancherà Miller. In Pramac, invece, andranno Johann Zarco e Jorge Martin, al debutto in MotoGP

La MotoGP è in pausa dopo la doppia trasferta di Misano Adriatico e la gara di Catalogna, quest’ultima vinta da Fabio Quartararo. Ora due settimane di stop e poi giù in carena in Francia il weekend dell’11 ottobre. Si corre proprio in casa dell’attuale leader del Motomondiale, sul circuito di Le Mans. Una grande occasione per El Diablo, che vorrà ulteriormente confermare la leadership riconquistata in Spagna e per dimostrare di aver ritrovato continuità nei risultati. Chi, invece, ha già dimostrato abbastanza per meritarsi una promozione è Pecco Bagnaia. Il centauro torinese ha ottenuto ottimi piazzamenti nel corso di tutta la stagione con la sua Ducati Pramac, sfiorando la vittoria nel secondo appuntamento di Misano.

Peccato che sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, Bagnaia sia scivolato a pochi giri dalla fine quando era saldamente in testa. Ma le ultime prestazioni, compresa quella, sono state valorizzate anche dal fatto che Pecco ha corso con una gamba ancora dolorante dopo l’operazione alla tibia fratturata in agosto. Lo dimostrano le stampelle con le quali si muove nel paddok. Coraggio, grinta e tanta qualità nello stile di guida, che hanno lasciato a bocca aperta tifosi, colleghi, ma soprattutto Ducati. La scuderia di Borgo Panigale, già indirizzata verso il torinese per l’anno prossimo, ha dato l’ufficialità in queste ore. L’italiano passa dal team satellite Pramac a quello ufficiale nel 2021.

Dopo l’arrivo di Jack Miller, dunque, la squadra si completa. Danilo Petrucci andrà in KTM, mentre è ancora incerto il destino di Andrea Dovizioso, che non ha ancora trovato una squadra per la prossima stagione e rischia di rimanere a piedi. Bagnaia prenderà proprio il posto del forlivese. Anche Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati Motor Holding, ha voluto dire la sua sull’imminente cambio di piloti nel team factory:

“Jack Miller e Pecco Bagnaia quest’anno hanno dimostrato di riuscire a sfruttare il potenziale della nostra Desmosedici GP e si sono meritati questa opportunità. Il loro passaggio alla squadra ufficiale dal Pramac Racing Team, dove entrambi sono cresciuti, è prova dell’efficiente collaborazione che ci lega al team di Paolo Campinoti, che desidero ringraziare”

Ovviamente, con la promozione di Miller e Bagnaia nel team ufficiale, altri due piloti dovranno accasarsi alla scuderia Ducati Pramac. I nomi sono già noti e ufficiali. Si tratta di Johann Zarco, oggi all’Avintia, e Jorge Martin, che sarà al debutto in MotoGP l’anno prossimo. Esperienza ed esplosività, dunque, in entrambe le squadre Ducati, sperando che il mix funzioni per il meglio.

Bagnaia-Miller, ora è ufficiale: saranno loro i piloti Ducati 2021
To Top