Alfa Romeo 2021
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Dall’Inghilterra: Alfa Romeo potrebbe lasciare Sauber e F1 nel 2022. Red Bull contro l’anteriore Mercedes

Dall’Inghilterra parlano di una rottura tra il marchio italiano e Sauber, che potrebbe essere rilevata da Renault attraverso Lotus. Dopo la richiesta di controlli sulla flessibilità delle ali della scuderia austriaca, Marko chiede di fare attenzione all’alettone anteriore delle Frecce d’Argento. Per Ross Brawn non ci saranno conseguenze sul campionato

La Formula 1 è in pausa dopo il Gran Premio di Montecarlo di settimana scorsa. Un GP caratterizzato da diversi colpi di scena prima e durante la gara. Dapprima il ritiro di Charles Leclerc per un problema alla monoposto mentre raggiungeva la griglia di partenza. Poi, il dado dell’anteriore destra della vettura di Valtteri Bottas che non si svitava, costringendo il finlandese a un incredibile ritiro dal Gran Premio quando era secondo. E’ notizia di queste ore che finalmente i meccanici sono riusciti nell’impresa di toglierlo. Alla fine l’ha spuntata Max Verstappen, seguito da Carlos Sainz Jr e Lando Norris, autore di un inizio incredibile di stagione con la sua McLaren. Ottimo anche il decimo posto del nostro Antonio Giovinazzi, che ha portato a casa il primo punto stagionale per l’Alfa Romeo.

A proposito del team italo-svizzero, però, ci sono alcune notizie che arrivano dall’Inghilterra e che non lasciano molte speranze ai tifosi di Raikkonen e Giovinazzi. Si vocifera, infatti, che Alfa Romeo potrebbe lasciare la Formula 1 proprio a partire dall’anno della rivoluzione tecnica, ossia il 2022. Questo perché il marchio italiano potrebbe rompere entro breve con Sauber. Nel quartier generale del Biscione, infatti, sono in corso riflessioni sul vantaggio di mantenere viva una partnership che non sta regalando risultati soddisfacenti in queste ultime due edizioni del campionato del mondo. Una situazione, dunque, che potrebbe essere risolta con un divorzio anticipato tra le parti, proprio all’alba della nuova era della F1.

Nel caso in cui Alfa Romeo dovesse mollare, Sauber potrebbe essere rilevata in toto dalla Renault. Non in maniera diretta, però, ma attraverso il marchio Lotus, che tornerebbe nel circus dopo qualche anno di assenza. Così il marchio francese avrebbe due team di riferimento: Alpine e Lotus. Per quel che riguarda il destino dei piloti, poi, è ancora presto per fare delle ipotesi, anche se è probabile che a rischiare di più il posto sarebbe il nostro Giovinazzi, mentre Raikkonen potrebbe restare, dato anche il suo passato in Lotus. Si attendono a giorni sviluppi sulla vicenda, dato che sempre dall’Inghilterra fanno sapere che sono previsti nuovi incontri tra le parti per arrivare al più presto a una decisione definitiva.

Nel frattempo che Alfa Romeo e Sauber discuteranno della permanenza del team in F1, c’è un altra questione in corso che riguarda la flessibilità delle ali di alcune squadre. Dopo l’attacco di Mercedes verso Red Bull, nelle scorse ore è arrivato il contrattacco austriaco. Helmutt Marko, infatti, ha chiesto una maggiore attenzione della FIA verso l’alettone anteriore delle monoposto tedesche. Secondo il consulente della squadra vincitrice a Montecarlo ci sarebbero tutte le carte in regola per fare un reclamo. Intanto sulla vicenda si è espresso anche Ross Brawn. Il Motosport Managing Director ha definito praticamente nulle le possibilità che possa essere accolta una qualsiasi richiesta di reclamo sulle ali.

Dall’Inghilterra: Alfa Romeo potrebbe lasciare Sauber e F1 nel 2022. Red Bull contro l’anteriore Mercedes
To Top