Aggiornamenti
F1 News: ultime notizie sulla Formula 1

Aggiornamenti Ferrari a Portimao. Haas, ora è ufficiale: via Magnussen e Grosjean

La scuderia di Maranello prosegue nello sviluppo dell’auto in vista del 2021. Diffusore posteriore completamente nuovo e fondo tagliato. Il team di Steiner, invece, ufficializza il cambio alla guida di entrambi i piloti

La Formula 1, dopo la settimana di sosta, si prepara a tornare in pista. Sarà un esordio assoluto per Portimao. Un circuito completamente nuovo sul quale, dei piloti iscritti al mondiale, ha girato solo Antonio Giovinazzi in Formula 3, ma mai con la Formula 1. Un tracciato paragonato alle montagne russe dal pilota dell’Alfa Romeo Racing. Sarà, dunque, una sfida per tutti, che inizia oggi con la prima sessione di prove libere. C’è curiosità di capire se lo stradominio Mercedes possa continuare anche in Algarve o se la pista possa regalare sorprese adattandosi meglio alle caratteristiche di altre monoposto. Di certo, chi non è stato con le mani in mano in questa settimana di attesa è Ferrari. La scuderia di Maranello, infatti, ha portato altri aggiornamenti alla macchina.

Ricordiamo che si tratta di un lavoro continuo di sviluppo per colmare il gap dalla concorrenza nel 2021. Non è la prima volta, infatti, che la squadra di Mattia Binotto apporta delle modifiche all’auto in questi ultimi Gran Premi. Nello specifico, in Portogallo gli aggiornamenti riguardano il diffusore posteriore e il fondo, già realizzato tagliato in vista del regolamento 2021. Le paratie verticali presenti sotto all’estrattore della SF100, invece, sono più corte di quelle viste fino allo scorso Gran Premio. Questo anche per adattare già da subito la macchina alle regole della prossima stagione, dato che la FIA ha chiesto di ridurre il carico aerodinamico del 10%. Il diffusore, inoltre, mostra tre deviatori di flusso verticali, invece dei due visti finora, per ovviare alla perdita di carico aerodinamico.

Aggiornamenti, dunque, che dovrebbero rendere la macchina più scarica e, si spera, leggermente più competitiva rispetto a quanto visto finora. Il tutto, nonostante passi avanti si siano riscontrati, specie se si paragonano le Ferrari di SPA, Monza e Mugello a quelle di Sochi e Nurburgring. Novità sulle Rosse, ma non solo. Ci sono anche altri cambiamenti in vista, stavolta per una scuderia cliente di quella italiana. Parliamo nuovamente della Haas. Qualche giorno fa, infatti, vi avevamo anticipato di una possibile rivoluzione alla guida delle monoposto americane. Una notizia che ha trovato riscontro nella giornata di ieri.

Haas, infatti, ha ufficializzato l’addio di Romain Grosjean e Kevin Magnussen a partire dalla stagione 2021. Un vero e proprio uragano, dunque, che taglia i ponti con il passato e che avvicina sempre più una coppia di esordienti al volante delle monoposto a stelle e strisce. Manca ancora l’ufficialità del loro ingaggio, ma la coppia del prossimo mondiale in Haas dovrebbe essere stata già scelta. Parliamo di Nikita Mazepin e Mick Schumacher. Aggiornamenti, in questo senso, ci saranno sicuramente nelle prossime giornate. Sembra, dunque, sfumare la possibilità di vedere nel team di Steiner una coppia esperta, come quella Perez-Hulkenberg. Largo ai giovani.

Aggiornamenti Ferrari a Portimao. Haas, ora è ufficiale: via Magnussen e Grosjean
To Top